Aquarium Finisterrae

L’Aquarium Finisterrae, anche conosciuto come La casa dei pesci, si trova in riva all’oceano, vicino alla Torre de Hércules. E’ un posto assolutamente consigliabile per tutti quelli che visitano la città. Qui imparerete un po’ di cose sulla costa galiziana e sulle specie che la popolano, e rimarrete senza parole davanti ad un panorama mozzafiato.

Diviso in sale, Maremagnum è quella principale ed è stata creata per dare risposta a tutte le domande che gli alunni delle scuole galiziane hanno posto al museo. E’ formata da tante postazioni interattive dove vedere, toccare, sentire, annusare ed imparare tutto sull’Oceano.



La sala Nautilus riprende l’interno del sottomarino ideato da Jules Verne. Scendete e vi sentirete subito come il famoso capitano Nemo, circondati dai suoi oggetti dell’epoca. Intorno a voi, migliaia di pesci nuotano tranquilli ed indifferenti.



Poi arriviamo sul Piscinarium, dove una colonia di foche ha stabilito la sua dimora. Potrete vederle mangiare alle 12:00 e alle 17:00. Il resto del tempo, giocano, nuotano e si rilassano.



Infine, quello che considero la ciliegina sulla torta, ovvero il terrazzo che affaccia sul mare, situato proprio sulle rocce, dal quale si possono fare delle foto fantastiche e godersi delle splendide vedute con le onde che si spezzano, agguerrite, contro gli scogli sottostanti.



L’Aquarium Finisterrae si trova sul lungomare, ci si può arrivare con l’autobus, in macchina (c’è un parcheggio gratuito davanti) oppure facendo una bella passeggiata. Gli orari di apertura variano in base alla stagione, vi consiglio di controllarli sul sito.

Il prezzo del biglietto di ingresso è di 10€ (*4€ per gli under 14, gli over 65, disoccupati, famiglie numerose e per chi è in possesso del Carné Xove). Inoltre ci sono 11 giorni all’anno in cui l’ingresso è gratuito per tutti.

Paseo Alcalde Francisco Vázquez 34 - 15002 A Coruña
 981 188442
Autobus 3 · 3A · 11
Parcheggio gratuito

lunedì a venerdì 10:00-19:00
sabato, domenica e festivi 11:00-20:00

10€ (4€ ridotto*)

Foto | Buongiorno A Coruna e mc2coruna.org

No hay comentarios