María Pita, l'eroina di A Coruña

María Pita, l'eroina di A Coruña

Se sei stato a La Coruña, di sicuro avrai sentito il nome di María Pita, nome che rimbomba in tutti gli angoli di questa città. ¿Ma sai chi è stata veramente? María Pita è un personaggio storico che divenne famoso per aver liberato la città dall’invasione inglese. 



Maria Pita, l'eroina che cambió la storia


Dopo il fallimento dell’Invincibile Armata nel 1588, una flotta inglese comandata da Sir Francis Drake iniziò il contrattacco proprio da La Coruña credendo in una vincita sicura. Durante la cruenta battaglia, dopo aver devastato parte della città, gli inglesi cercarono di oltrepassare le mura che circondavano il centro storico, riuscendoci in parte. Quando la città stava ormai per arrendersi, il marito di María Pita, militare in lotta, venne ucciso. Lei in preda alla rabbia uccise a sua volta un soldato inglese incoraggiando i cittadini che erano rimasti vivi a lottare con tutte le loro forze per difendere la città contro le troupe inglesi. E così l’esito della battaglia ebbe un risultato inaspettato e il signor Drake dovete arrendersi e ritirare i suoi soldati.


María Pita, una vita straordinaria


Anche se il suo gesto contro gli inglesi fu qualcosa di straordinario all’epoca, bisogna dire che le particolarità di questa donna non finirono lì. Si sposò in totale quattro volte, partorendo un figlio per ogni matrimonio. Dopo essere rimasta vedova dal suo ultimo marito, il re Felipe II le concesse una pensione a vita, situazione alquanto insolita all’epoca, soprattutto per una donna.

Piazza di María Pita A Coruña

María Pita è ancora oggi il simbolo della liberazione della città e per il suo eroismo le è stata dedicata la piazza che porta il suo nome -Plaza de María Pita- e la statua che la ritrae in pose aguerrita con una lancia in mano.

Se vuoi conoscere di più su questa straordinaria donna, ti consiglio di visitare la Casa Museo di María Pita, il museo in suo onore che si trova nella Ciudad Vieja.

Foto | amaianos (flickr)

No hay comentarios